Chanel N°5 compie 100 anni: un video opera d’arte lo celebra come icona assieme alle sue testimonial

Dalla stessa Coco Chanel che prestò la propria immagine per una pubblicità su Harper's Bazaar a Catherine Deneuve, Nicole Kidman e Marion Cotillard. Ma l’immagine al celebre profumo resterà per sempre legato alla figura di Marilyn

TiscaliNews

Passata alla storia come la prima fragranza pensata da una donna per le donne, l'iconico profumo Chanel N°5 da un secolo viene spruzzato su collo e polsi femminili, e non solo, per la gioia dei sensi olfattivi di tanti. Commissionato nel 1921 da un’altra icona della moda come Coco Chanel, la fragranza è diventata famosa al pari delle sue amate testimonial: da star del calibro di Marilyn Monroe, a Nicole Kidman, da Claudia Schiffer a Marion Cotillard, l’ultima di una serie durata, appunto,100 anni.

Tutte le testimonial

Il video celebrativo

Per festeggiare questo anniversario a cifra tonda, la maison francese ha creato un video-opera d'arte, un nuovo capitolo della serie INSIDE Chanel. Il filmato è disponibile su YouTube, oltre che sul sito ufficiale della maison, ed è una sorta di autopresentazione della fragranza che ne svela i suoi rivoluzionari elementi di modernità, attuali oggi come un secolo fa. Dalla stessa Coco Chanel che prestò la propria immagine per una pubblicità su Harper's Bazaar a Catherine Deneuve, Ali MacGraw, Nicole Kidman, tante le donne che nel tempo hanno legato la propria immagine al celebre profumo che comunque resterà per sempre legato alla figura di Marilyn Monroe. L’attrice che, ogni notte, per dormire indossava dormiva "solo due gocce di Chanel N°5".

Il bouquet

La fragranza è composta da fiori e aldeidi. Come scrive Today.it ricostruendo la storia del profumo, fino ad allora le essenze usate dalle donne erano basate su quella di un unico fiore mentre Cocò Chanel voleva un bouquet originale. La scelta cadde su essenze quali muschio e gelsomino che, durante quegli anni, rimandavano a cortigiane e prostitute. Pare che Mademoiselle Coco, dopo avere annusato la quinta boccetta di prova fra quelle che le erano state proposte disse: “Lancio la mia collezione il 5 maggio, quinto mese dell'anno, lasciamogli il numero che porta e questo numero 5 gli porterà fortuna”. E così fu.

La mitica bottiglietta

La sua boccetta minimalista è inclusa dal 1954 nelle collezioni permanenti del MOMA di New York. Chanel N°5 fu la prima fragranza ad essere pubblicizzata in TV, ispirando e seducendo artisti del calibro di Helmut Newton, Irving Penn, Ridley Scott, JeanPaul Goude e Baz Luhrmann. Con i suoi circa 80 milioni di flaconi venduti in tutto il mondo continua ad essere un successo planetario.