Duetto di arista con pesto di mandorle e salvia fresca

La famosa cuoca Sara Papa prepara per noi un secondo gustoso e originale

Duetto arista pesto mandorle salvia fresca

Ingredienti

8 fettine sottili di arista di maiale

20 foglie di salvia

30gr grana

30gr mandorle pelate

1 tuorlo d’uovo

1 spicchio d’aglio,

60 g vino bianco secco,

50 g olio exrtavergine di oliva,

sale q.b.

Preparazione

Lavate la salvia, asciugatela, e tenetene da parte 8 foglie, frullare le altre con l’aglio, le mandorle, 2 cucchiai d’olio e sale, mescolare anche il grana grattugiato.

Eliminare l’eventuale grasso dalle fettine di arista e tagliuzzarle lungo i bordi per evitare che si arriccino in cottura. Spalmare con il pesto preparato metà delle fettine e coprire con quelle rimaste. Posizionare le foglie di salvia al centro della seconda fettina di arista.

Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente, unire la carne con la salvia girata verso il basso e rosolare per 2-3 minuti. Sfumare con il vino, lasciarlo evaporare e proseguire la cottura per altri 4-5 minuti girando per 2-3 volte le fettine.

Nota: potete servirle con 250 di spinaci freschi saltati in padella facendo stufare uno scalogno 40 g di burro  5 minuti di cottura, aggiustare di sale e servire.