Scottature, punture d’insetti o meduse, mal di viaggio? Cosa mettere nel kit salva estate

Sulle scottature va spalmato il burro? Cosa fare in caso di contatto con le meduse? Il mal di viaggio assilla? Le soluzioni in valigia per vacanze serene

In estate i malanni non vanno in vacanza tra caldo, umidità, insetti, solleone, dieta sregolata, piccoli incidenti, in particolare all’aria aperta. Disturbi tipici della stagione calda, spiega, ad esempio, la dottoressa Carolina Carosio, farmacista e presidente di Fenagifar, sono, a causa della perdita di sali minerali, crampi e infiammazioni muscolari, nonché distorsioni, strappi, slogature, spossatezza, torpore, problemi gastrici. Anche l’esposizione al sole senza un’adeguata protezione, spiega, può comportare problemi di salute come abbassamento delle difese immunitarie, crampi, infiammazioni, afte, gengiviti.

KIT PER LE VACANZE

Un’idea per un’estate serena sono i kit di automedicazione per non farsi trovare impreparati e non commmettere errori come quello di spalmare il burro su scottature o ustioni o utilizzare urina, ammoniaca, alcool, acetone, pietre, sabbia, acqua calda dopo il contatto con una medusa, quando, viceversa, spiega ISSalute, un buon rimedio è un gel astringente al cloruro d’alluminio, in alternativa una crema al cortisone.

La dottoressa Carosio fa l’esempio di quello che non può mancare nel kit: creme solari, ghiaccio secco, cerotti antinfiammatori contro i traumi, disinfettanti, garze, cerotti tradizionali contro tagli ed escoriazioni, rimedi all’acido ialuronico e all’aloe contro afte e gengiviti, repellenti contro le punture di insetti, sali minerali. 

Assosalute di Federchimica ha, invece, pensato al kit ideale delle vacanze con l’occorente suddiviso per categorie.

ESTATE E FARMACI

Anche i farmaci, comprese le strisce per i test diagnostici, soffrono il caldo, mentre una cattiva conservazione o errori nel trasporto possono renderli inefficaci o dannosi per la salute: “Conservare e trasportare i medicinali in modo corretto” spiega Aifa, “è fondamentale per garantirne l’integrità e quindi l’efficacia e la sicurezza. Questa buona prassi vale in special modo nella stagione estiva, quando le alte temperature, l’umidità, l’escursione termica possono deteriorare il principio attivo, alterarne le proprietà o favorire la crescita microbica nei contenitori in caso di esposizione prolungata a fonti di calore e irradiazione solare diretta (esempio gli antibiotici, i farmaci adrenergici, l’insulina, gli analgesici, i sedativi)”. 

Aifa ha realizzato una guida su farmaci ed estate con dettagli sulla loro conservazione, su cosa fare in viaggio, farmaci e sole, effetti avversi dei farmaci durante la stagione calda. Qualche esempio: l’alterazione di antibiotici e aspirina può causare danni ai reni e allo stomaco; quando possibile, consigliate le formulazioni solide rispetto a quelle liquide, a differenza delle prime, termolabili, cioè, sensibili alle temperature. In viaggio o nei soggiorni fuori casa, una soluzione sono i contenitori termici, che proteggono da agenti atmosferici come luce eccessiva e/o sbalzi di temperatura.

Sconsigliati, invece, in caso di trasporto, i portapillole perché possono surriscaldarsi, rilasciare sostanze nocive, alterare le caratteristiche del medicinale. I contenitori da viaggio aiuteranno anche a preservare alla giusta temperatua l’insulina, che tradizionalmente ha bisogno del frigo, così come di ambienti freschi e temperature costanti necessitano i farmaci per la tiroide, contraccettivi e altri medicinali contenenti ormoni. Se si viaggia in auto i farmaci vanno conservati nell’abitacolo condizionato e/o nei contenitori termici, mai nel bagagliaio dove potrebbero surriscaldarsi. Viaggiando in aereo il bagaglio a mano è l’ideale per il loro trasporto. L’esposizione al sole e le alte temperature sono pericolose anche per i farmaci in spray, che in tal caso andranno conservati anche questi nei contenitori termici. 

ABBIAMO PARLATO DI

Fenagifar – Federazione Nazionale Associazioni Giovani Farmacisti Website | Facebook | LinkedIn

ISSalute Website | Twitter | Facebook | Instagram | YouTube

Assosalute Website | LinkedIn

Federchimica Website | Twitter | Facebook | Instagram | YouTube | LinkedIn

Aifa – Agenzia Italiana del Farmaco Website | Twitter | Facebook | Instagram | YouTube | LinkedIn

GUIDA FARMACI & ESTATE

Opuscolo