Se non si sostiene la ricerca è difficile il progresso

di Alessandro Bovicelli

Per far crescere questa Italia in difficoltà si insiste su diversi elementi carenti. Tutti i giorni ne sentiamo parlare e  leggiamo sui giornali. Ma è difficile che si attui un vero progresso se non si sostiene la ricerca. Ormai non è più solo l’America a fare da guida ma anche i paesi orientali, India e Cina, da tanto hanno capito che per uno sviluppo completo è necessario investire in ricerca in qualsiasi campo e settore. I giovani americani e orientali sono autori degli studi più interessanti.

In Italia rimaniamo sempre fermi e, salvo poche eccellenze, da medico conosco le due o tre che mi riguardano più da vicino, non  si  assiste ad alcun progresso. In tutti i settori per crescere bisognerebbe cominciare a puntare sui giovani e su nuove frontiere di ricerca. Parlarne come stiamo facendo noi da più di venti anni non basta. 







11 aprile 2012
 
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 
 
Tiscali Socialnews
Per accedere clicca qui
divertimento e colpi di scena nel nuovo viral di Nathura
Disturbi del sonno:
divertimento e colpi di scena nel nuovo viral di Nathura

La notte si sa, è meglio dormire: anche perché di notte, a volte, succedono cose che sarebbe meglio non vedere.

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali