Articoli correlati

Quando la cura dei capelli passa dalla natura

(LaPresse) - Lo sappiamo sin da bambine, la cura dei capelli è fondamentale sia per stare bene con noi stesse che sentirci a nostro agio in pubblico, e scegliere con attenzione il rimedio più adatto alle nostre esigenze è il modo migliore per farci apparire al meglio. Come ogni altra parte del corpo anche i capelli e il cuoio capelluto devono avere il loro giusto trattamento per mantenersi in salute e con un bell'aspetto.

I nostri capelli non sono immuni agli agenti atmosferici e alle contingenze emotive e di stress. Per questo è necessario prendersene cura nel modo giusto: conoscere il tipo di capello che abbiamo e trovare la soluzione più adatta. Meglio se in modo naturale. Perché quel che ci mettiamo in testa è assorbito e agisce sul nostro cuoio capelluto con il forte rischio di danneggiarlo se non è il prodotto giusto.

In caso di capelli grassi, prodotti astringenti possono fare al caso nostro. Quelli a base di limone, menta, rucola o ortica sono formidabili per sgrassare. Si suggeriscono impacchi naturali da lasciare agire per una ventina di minuti e poi passare al risciacquo.
Per dare luce ai capelli, un rimedio sempre efficace è quello di risciacquarli con l'aceto di mele, che va unito in una bottiglietta a dell'acqua tiepida: Il suo ph acido elimina i residui minerali e di calcare che gli shampoo e i saponi lasciano depositati sul capello.

Ci sono anche diversi tipi di shampoo che possono venirci incontro con le loro proprietà. Per i capelli irritati, la Biosline propone una linea apposita di Biokap, che comprende la lozione antiforfora e cute grassa, lo shampoo antiforfora e quella per capelli grassi, con vari estratti tra cui cactus, agave, bardana, salice, mentolo, elicriso, rosmarino, melaleuca alternifolia, abete bianco.
Quella de I Provenzaliè una linea di prodotti per capelli biologica certificata, senza tensioattivi petrolchimici né sali, con pH fisiologico: il loro shampoo al limone e all'ortica è perfetto per purificare il capello.
Mentre per dare vitalità ai capelli L'Antica Erboristeria propone uno shampoo Multifrutta, con estratti di frutta, arricchita con Provitamina B5 e Vitamina B3, che dona alla chioma volume e brillantezza.

Nel caso di capelli aridi e secchi è invece essenziale nutrire, e due alleati sono l'olio di jojoba o di oliva. Anche la mela ha proprietà importanti per mantenere in forza i capelli e per contrastare le doppie punte: un impacco con banane e mele frullate è un vero toccasana. Gli impacchi suggeriti dalla nonna restano sempre validi, per incrementarne l'efficacia ci si deve ricordare di arrotolare i capelli in un asciugamano caldo o racchiuderli in una cuffia, così da aiutare l'assorbimento dei nutrienti nel capello.

Se le maschere o gli impacchi fai da te non sono sempre soluzioni pratiche, la cosmesi ci dà una mano. Il programma Phytokératine della Phyto, con il 95% di ingredienti di origine vegetale e naturale è composto dal trio anti-rottura shampoo, balsamo dopo-shampoo e siero: trattamenti alla cheratina 100% vegetale.
Inci ottimo anche per i prodotti di Franck Provost, che ha studiato la linea Expert Nutrition con burro di karité per capelli secchi e sciupati.
Anche L'Oreal Professionel con Série Nature sfrutta il potere degli elementi naturali rinunciando a parabeni e siliconi, proponendo la linea Re-Naitre (shampoo e maschera) a base di proteine del riso.
28 febbraio 2013
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 
 
  
divertimento e colpi di scena nel nuovo viral di Nathura
Disturbi del sonno:
divertimento e colpi di scena nel nuovo viral di Nathura

La notte si sa, è meglio dormire: anche perché di notte, a volte, succedono cose che sarebbe meglio non vedere.

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali